HomeNewsletterNEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 18 maggio 2017 n 145

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 18 maggio 2017 n 145

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 18 maggio 2017 n 145

  1. UFFICIO DI PRESIDENZA

Martedì 9 maggio si è riunito a Milano l’Ufficio di Presidenza di ASSOROLOGI per avviare l’analisi operativa delle tematiche che il Consiglio Direttivo ha individuato come particolarmente meritevoli di sviluppo a livello associativo.

  • Rapporto con i Consumatori – proseguono i contatti con l’Unione Nazionale Consumatori nell’ottica della realizzazione di iniziative congiunte nell’area della informazione al consumatore. E’ già in agenda un incontro tra i Presidenti UNC ed ASSOROLOGI entro il prossimo mese di giugno per mettere a punto contenuti e modalità della collaborazione.
  • Dati di mercato: sono stati avviati i contatti finalizzati a studiare le modalità operative in grado di produrre un miglioramento delle rilevazioni statistiche sul mercato italiano degli orologi da polso, al fine di renderle sempre più aderenti alla realtà in tutte le fasce di prezzo e su tutti i canali di vendita.
  • Contraffazione: l’Ufficio di Presidenza ha preso atto della opportunità di rilanciare la campagna anti contraffazione di ASSOROLOGI e valuterà tempi, modalità e costi di campagne mirate a livello social, in grado di raggiungere un numero significativo di consumatori avviando una indispensabile opera di sensibilizzazione.
  • Eventi Formativi/Seminari: saranno messi in calendario a cavallo della pausa estiva due workshop formativi dedicati alla distribuzione selettiva ed alla gestione della garanzia al consumatore.
  • Ipotesi di corsi di base: E’ stata avviata la fase di studio relativa alla fattibilità di dare vita a brevi percorsi seminariali di base da destinare al personale non tecnico ed al mondo degli appassionati.
  1. CONSIGLIO DIRETTIVO ASSOROLOGI

Si riunirà a Milano nella mattina di mercoledì 31 maggio il Consiglio Direttivo ASSOROLOGI. La riunione servirà a fare il punto sui temi dibattuti dall’Ufficio di Presidenza del 9 maggio in moda da passare dalla fase progettuale a quella realizzativa. Inoltre, sarà fatto il punto sui meeting internazionali dell’orologeria (EuroTempus e Comitato Permanente dell’Orologeria Europea) svoltisi in Germania l’11 e 12 maggio.

 

  1. CONVEGNO RAEE: 29 MAGGIO

Lunedì 29 maggio, dalle ore 9:00 (8:30 registrazione partecipanti), presso la sede di Confcommercio Milano, in Corso Venezia, 47, avrà luogo un workshop gratuito in tema di RAEE – rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche – dedicato a fare il punto su tutti gli obblighi posti in capo a Distributori, Installatori, Produttori/Importatori di tali apparecchiature.

Le iscrizioni al Seminario sono aperte fino al prossimo 24 maggio. La Scheda di adesione può essere richiesta alla Segreteria dell’Associazione unitamente al

programma completo della giornata di lavoro.

  1. CHECK UP IVA INTERNAZIONALE è il nuovo servizio attivato dalla Direzione Commercio Estero di Confcommercio Milano per assistere le aziende sulle tematiche di fiscalità internazionale. Per gestire al meglio le proprie attività sui mercati esteri (sia in export che in import), è fondamentale conoscere tutti gli adempimenti di natura fiscale che l’azienda è chiamata a rispettare.

In particolare, gli aspetti legati all’IVA influenzano in modo significativo la gestione d’impresa e sempre di più determinano il successo di lungo periodo, trasformandosi in vantaggio competitivo se ben integrati nella strategia aziendale di internazionalizzazione.

Il Check Up IVA Internazionale permette all’azienda di individuare rischi e aree di intervento legati agli aspetti fiscali IVA, al fine di consolidare le conoscenze già utilizzate e verificare possibili nuove soluzioni personalizzate.
Il servizio si compone di tre fasi:

  • Guida sulle tematiche principali di IVA internazionale divisa per otto argomenti. Ogni argomento è spiegato e seguito da alcuni suggerimenti procedurali. Al termine del paragrafo è necessario compilare una scheda di auto-valutazione.  L’obiettivo è di verificare in modo immediato ed efficace il proprio approccio alla gestione delle problematiche IVA nel commercio internazionale.
  • Colloquio di analisi e approfondimento con il nostro esperto di fiscalità internazionale (Dr. Gian Luca Giussani). Durante l’incontro saranno esaminate le schede compilate dall’azienda che il consulente avrà avuto modo di studiare in anticipo. Saranno approfonditi eventuali dubbi e criticità e saranno definite soluzioni compatibili con la reale situazione organizzativa ed operativa dell’azienda.
  • Report finale, in cui saranno indicate le soluzioni proposte durante il colloquio.

Costo del servizio (comprensivo di guida, le schede di autovalutazione, colloquio e  report):

–   € 200,00 + IVA per le aziende associate al Sistema Confcommercio Milano
–   € 400,00 + IVA per le aziende non associate

  1. GUIDA ALLE CONVENZIONI

Confcommercio Milano ha realizzato la Guida alle Convenzioni 2017/2018 per le aziende associate al proprio sistema di rappresentanza imprenditoriale. La Guida contiene tutti i servizi in convenzione riservati alle aziende associate e può essere consultata on line al seguente link:

http://www.confcommerciomilano.it/it/impresa_persona/convenzioni/Guida_convenzioni_issuu.html