HomeNewsletterNEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 7 marzo 2018

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 7 marzo 2018

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 7 marzo 2018

  1. IL MERCATO DEGLI OROLOGI IN ITALIA: INDAGINE CONSUMER 2017

Venerdì 16 marzo 2018 avrà luogo a Milano la presentazione pubblica dell’indagine “Consumer Orologi 2017” realizzata da GfK Italia per ASSOROLOGI. Sarà l’occasione per fare il punto sullo stato di salute del mercato interno, le dinamiche dei consumi e le prospettive per il mercato dell’orologeria.

  1. SEMINARIO LEGALE SUI RAPPORTI CONTRATTUALI CON LA GDO

Martedì 20 marzo, con inizio alle 10,30, avrà luogo a Milano il Seminario legale sul tema “ACCORDI CON LE “CENTRALI” DELLA GDO”. Il Seminario intende esaminare, con taglio operativo, le problematiche connesse agli accordi tra gruppi o centrali di acquisto della GDO e fornitori di apparecchi di elettronica di consumo che hanno l’obiettivo di praticare alla “centrale” prezzi di vendita, premi e agevolazioni concordate a fronte di certi volumi di acquisto. Tali accordi possono prevedere anche la fornitura alla “centrale” di un prodotto customizzato alle esigenze del Trade. Nel corso dell’incontro saranno esaminati, alla luce di casi pratici, se ed a quali condizioni tali accordi – che costituiscono allo stesso tempo una forma di cooperazione di natura orizzontale tra rivenditori concorrenti ed una forma di cooperazione verticale col fornitore – siano leciti sotto il profilo della normativa italiana ed Europea in tema di concorrenza.

Relatore l’avv. Maurizio Iorio, Presidente di ANDEC.

  1. GDPR: SPORTELLO DI ASSISTENZA ALLE IMPRESE DI CONFCOMMERCIO MILANO

Il Nuovo Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei Dati Personali entra definitivamente in vigore il 25 Maggio 2018. Per le aziende è fondamentale avere tutte le informazioni e gli elementi per definire un piano degli adempimenti corretti ed esaustivi. Soprattutto occorre avere a disposizione un punto di riferimento affidabile per rispondere a tutti i quesiti specifici per ogni situazione. Anche perché le domande non si esauriscono con l’entrata in vigore del Regolamento: una volta che mi sono correttamente adeguato al GDPR, come faccio a mantenere gli adempimenti? Confcommercio Milano non limita il suo supporto alle spiegazioni teoriche sul GDPR, ma affianca concretamente le aziende con un servizio specifico per aiutarle a capire: “Cosa fare, come farlo e come gestirlo.

Per saperne di più e per accedere ai servizi di assistenza specializzata:

http://www.confcommerciomilano.it/it/supporto_fiscale_legale/privacy_gdpr/index.html

  1. WELFARE AZIENDALE: AGEVOLAZIONI, SERVIZI E CONVENZIONI

 Ricordiamo che Confcommercio Milano ed Edenred, leader mondiale nell’offerta e gestione di soluzioni per il welfare, hanno attivato un accordo di partnership che prevede vantaggi esclusivi sui servizi per le imprese in materia di servizi di welfare aziendale. Considerando che tale tipologia di servizi, per essere realmente efficace, richiede un elevato tasso di personalizzazione studiato in funzione della specificità aziendale, è stato avviato uno sportello di consulenza gratuita finalizzato all’esame delle esigenze dell’azienda ed alla individuazione delle migliori soluzioni di welfare. Il prossimo Sportello è attivo martedì 20 marzo tra le 10 e le 15 ed è accessibile solo tramite prenotazione.

Maggiori dettagli qui: http://www.confcommerciomilano.it/it/come_associarsi/formwelfare.html

  1. ALIQUOTE ENASARCO

L’Enasarco informa che l’aliquota contributiva da calcolare su tutte le somme dovute a qualsiasi titolo all’agente, in dipendenza del mandato di agenzia, per l’anno 2018, è pari al 16%.  Il versamento contributivo, tenendo conto del limite di un minimale ed un massimale annuo, viene effettuato integralmente dalla ditta mandante, che ne è responsabile anche per la parte a carico dell’agente. L’Enasarco, ha pubblicato nel proprio sito, gli importi dei minimali contributivi e dei massimali provvigionali per l’anno 2018.

 

  Plurimandatari Monomandatari
Minimale 423,00 € 846,00 €
Massimale 25.275 € 37.913 €

 

  1. SEMINARIO SULLE VENDITE INTERNAZIONALI

Nella mattina di giovedì 22 marzo avrà luogo il Seminario organizzato da AICE sul tema: Le condizioni generali di vendita nei rapporti commerciali internazionali. Nei rapporti commerciali internazionali ci si chiede sovente quale efficacia abbiano le condizioni generali predisposte unilateralmente dai contraenti. Il seminario ha pertanto lo scopo di fornire indicazioni pratiche sulla redazione delle principali clausole da introdurre nelle condizioni generali di vendita nei rapporti commerciali internazionali, sulla loro validità e sulla disciplina da applicare in caso di loro assenza o inefficacia. Particolare attenzione sarà inoltre data ai modi di risoluzione delle controversie, in un’ottica di prevenzione e di corretta gestione del contenzioso in materia.
La partecipazione è gratuita per le aziende associate.
Le iscrizioni saranno confermate tramite e-mail tre giorni prima dell’incontro.

Programma integrale e scheda di partecipazione possono essere chiesti alla nostra Segreteria.