HomeNewsletterNEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA dicembre 2018

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA dicembre 2018

NEWSLETTER ASSOROLOGI INFORMA – 18 dicembre 2018

  1. INDAGINE CONSUMER OROLOGI 2018

 Nelle prossime settimane GfK Italia avvierà sul campo l’indagine sui consumi di orologi in Italia nell’anno 2018.

La ormai tradizionale Indagine Consumer ASSOROLOGI sarà oggetto di presentazione pubblica nella mattina di venerdì 15 marzo 2019

  1. VIDEO CLIP SULLA LEGALITA’

Il “Titolare” è una “comedy noir” su impresa e criminalità, che porta a riflettere, con qualche risata, sui piccoli e grandi gesti eroici che ogni giorno  si trovano ad affrontare gli imprenditori,  i veri combattenti dei nostri tempi.

La “legal series” è stata ideata e realizzata per Confcommercio da Just Maria, la video company cofondata dallo scrittore  Carlo Loforti e Alessandro Albanese.

Il protagonista dei diversi episodi,  interpretato dall’attore  Sergio Vespertino,  è un imprenditore commerciale, dal nome evocativo, Enea,  che si cimenta con situazioni nelle quali, il pizzo, l’abusivismo, le rapine, la corruzione e la burocrazia, le difficoltà di accesso al credito sono trattate attraverso dei paradossi, in una sorta di mondo capovolto o ideale. L’antagonista, che di volta in volta cambia ruolo (il rapinatore piuttosto che il direttore di banca o l’impiegato dell’ufficio pubblico) è interpretato dall’attore Luca Di Giovanni.

Obiettivo è quello di far riflettere sui piccoli e grandi gesti eroici che ogni giorno si trovano ad affrontare gli imprenditori, i veri combattenti dei nostri tempi. Perché, come ripete il concept della campagna “Se fosse così semplice non si chiamerebbe impresa“. Il progetto nasce nell’ambito delle attività di Confcommercio per la legalità e la sicurezza.

Guarda tutti gli episodi su: http://iltitolare.confcommercio.it

  1. CONVEGNI E SEMINARI

Segnaliamo un importante evento organizzato dai colleghi di AICE, Associazione Italiana del Commercio con l’Estero, e aperto alla partecipazione gratuita delle imprese nostre associate.

Giovedì 17 gennaio ore 14,30: Seminario sul tema Hong Kong, motore trainante dell’economia asiatica: opportunità di export e innovazione per le imprese italiane 

La Cina si è trasformata in pochi anni da produttore a basso costo al più promettente mercato per le nostre esportazioni. Giocare un ruolo attivo nel Paese e occupare spazi prima della concorrenza internazionale è determinante per sfruttare le opportunità che la Cina offre oggi alle imprese di ogni settore.

Hong Kong, città cinese con uno statuto speciale che consente totale libertà di impresa e di movimento di merci e denaro e facilità di comunicazione (lingue ufficiali sono inglese e cinese) svolge un ruolo fondamentale nei processi di internazionalizzazione della Cina. La nuova leadership del governo di Hong Kong ha iniettato nuova energia e vitalità all’economia, rilanciando il ruolo di Hong Kong come motore trainante della Hong Kong-Macao-Guangdong Greater Bay Area e della Belt & Road Initiative, con un numero di iniziative che ha innescato un ciclo virtuoso, dando vita a progetti, investimenti e operazioni imprenditoriali soprattutto nei settori dell’Innovation Technology, Fintech, Start-up, Ricerca e Sviluppo, Industrie Creative, ma anche in settori più tradizionali come l’agroalimentare e il tessile. Le aziende di Hong Kong cercano attivamente partner e talenti europei, offrendo incentivi economici e percorsi agevolati. Le aziende italiane non possono e non devono mancare all’appuntamento con i potenziali partner di Hong Kong, per giocare con loro un ruolo chiave in tutta la Cina.

Stephen Philips, Direttore Generale di InvestHK, e i rappresentanti di Hong Kong Economic and Trade Office (HKETO) e Hong Kong Trade Development Council (HKTDC) condivideranno con le aziende partecipanti le loro esperienze e i loro servizi gratuiti. Spiegheranno come e perché occorre attivarsi per inserirsi nel mercato cinese, quali strumenti, incentivi e progetti sono a disposizione delle aziende interessate a muoversi in quella direzione. L’incontro sarà seguito da un rinfresco, durante il quale sarà possibile incontrare i rappresentanti dei tre enti di Hong Kong e prendere accordi per ulteriori azioni.

Programma e scheda di partecipazione a questo incontro possono essere chiesti alla Segreteria dell’Associazione.

Le iscrizioni saranno confermate tramite e-mail tre giorni prima dell’incontro