HomeAssorologiINFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE

INFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE

INFORMAZIONI UTILI PER LE IMPRESE

Milano, 30 marzo 2020

1. CONFCOMMERCIO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE

Una delle domande a cui in questi giorni di emergenza abbiamo dato risposta era relativa a quali azioni a sostegno del mondo imprenditoriale associato stesse lavorando Confcommercio. La domanda è giusta e la risposta è complessa poiché la nostra Organizzazione sta lavorando senza sosta su moltissimi fronti sia a livello di Governo centrale che di Regioni ed Aree Metropolitane. Confcommercio Milano ha realizzato una presentazione che cerca di spiegare questo lavoro enorme: si tratta di un documento in continua evoluzione ed aggiornamento. CHE PUO’ ESSERE SCARICATO qui sotto. Buona lettura!

CLICCA QUI 

2.VADEMECUM CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA – LOMBARDIA

La Direzione Servizi Sindacali ha aggiornato il proprio sintetico Vademecum sull’accesso alla Cassa Integrazione in Deroga per la Regione Lombardia.

Cliccate qui per scaricarlo:

Vademecum

3.BONUS 600 EURO PER ISCRITTI GESTIONE INPS COMMERCIANTI

Sta per diventare operativa la procedura per accedere alla erogazione del BONUS di 600 Euro previsto dal Decreto “Cura Italia” per i titolari di partita IVA e per tutti i lavoratori autonomi iscritti nelle gestioni Commercianti ed artigiani dell’INPS. La “Domanda di indennità COVID-19” può essere fatta dal portale istituzionale dell’Inps, il cui accesso ai servizi è consentito in modalità semplificata con esclusivo riferimento alle seguenti domande di prestazione per emergenza Coronavirus:

  • indennità professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa;
  • indennità lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’AGO;
  • indennità lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali;
  • indennità lavoratori del settore agricolo;
  • indennità lavoratori dello spettacolo;
  • bonus per i servizi di baby-sitting.

L’accesso ai servizi online dell’Inps può avvenire attraverso una delle seguenti tipologie di credenziali:

  • PIN dispositivo rilasciato dall’Inps (per alcune attività semplici di consultazione o gestione è sufficiente un PIN ordinario);
  • SPID di livello 2 o superiore;
  • Carta di Identità Elettronica 3.0 (CIE);
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Per chi NON fosse in possesso di nessuno degli strumenti sopra richiamati, l’Inps ha pensato ad una modalità semplificata che consente ai cittadini di compilare e inviare le specifiche domande di servizio, previo inserimento della sola prima parte del PIN, ricevuto via SMS o e-mail, dopo averlo richiesto tramite portale o Contact Center.

La richiesta del PIN può essere, quindi, effettuata attraverso i seguenti canali:

  • sito internet www.inps.it, utilizzando il servizio “Richiesta PIN”;
  • Contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), oppure 06 164164 (a pagamento da rete mobile).

Una volta ricevute (via SMS o e-mail) le prime otto cifre del PIN, il cittadino le può immediatamente utilizzare in fase di autenticazione per la compilazione e l’invio della domanda on line per le sole prestazioni sopra individuate.

Quindi, occorre munirsi di un dispositivo sopra richiamato (PIN, SPID, CIE, CNS), di un documento di identità e del codice IBAN del conto corrente dove far accreditare il bonus.

Confcommercio Milano ha realizzato un “Tutorial” su come operare per inoltrare all’INPS tramite il suo portale la “Domanda di indennità COVID-19” al fine di ottenere il bonus dei 600 euro. Lo alleghiamo al presente messaggio: sarà utile per guidare nella procedura di accesso al portale INPS e formulazione della domanda di accredito.

4.COME AGGIORNARE IL PROPRIO CODICE ATECO

Uno dei temi ricorrenti di queste settimane è l’individuazione dei Codici ATECO autorizzati a lavorare in deroga al divieto generale. Può accadere che il Codice ATECO a suo tempo utilizzato dall’azienda per l’iscrizione ai pubblici registri sia superato e debba essere aggiornato. La Camera di Commercio di Milano ha attivato un servizio apposito:

https://www.milomb.camcom.it/correzione-dei-codici-ateco-presenti-nella-visura-camerale

5.GESTIRE L’EMERGENZA CON LO SPORTELLO INNOVAZIONE DIGITALE

 Segnaliamo che lo Sportello Innovazione (SPIN) di Confcommercio Milano ha pensato di offrire a tutte le imprese una consulenza gratuita in videoconferenza su svariati temi legati alla digitalizzazione.

Eccone alcuni:

  • check up del proprio sito web per capire come può essere migliorato
  • utilizzo dei social media per promuovere la propria azienda
  • ottimizzazione della propria presenza in Google per farsi trovare più agevolmente

Si tratta di una vera e propria sessione individuale e personalizzata, con esperti della materia.

Può essere uno strumento importante con cui prendere confidenza in questo momento di forzata flessione dell’attività ordinaria. Sviluppare la propria digitalizzazione può rappresentare un’arma in più in grado di fare la differenza quando l’emergenza sarà finita e arriverà il momento della ripresa, che tutti attendiamo.

Scrivere a: spin@unione.milano.it

Emergenza Covid-19 – Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza al servizio del Terziario

Tutorial-INVIO DOMANDA DI INDENNITÀ COVID-19

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!