HomeAssorologiETICHETTATURA AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI – Proroga al 1° luglio 2022

ETICHETTATURA AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI – Proroga al 1° luglio 2022

Nel 2022 diventerà operativa la normativa che introduce l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi. Si tratta delle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 03.09.2020 n. 116 (in attuazione di direttive europee) che pongono gli obblighi di etichettatura  in capo ai produttori di imballaggi, ma prevedono che le sanzioni per la mancata ottemperanza si applichino a chiunque immetta nel mercato interno imballaggi pieni o vuoti, privi dei requisiti informativi previsti.

In base a questa norma, approvata per dare attuazione a diverse Direttive europee, tutti gli imballaggi devono riportare due generi di informazioni:

  1. Informazioni necessarie per la corretta identificazione e classificazione degli imballaggi, che comprendono la codifica alfa numerica prevista dalla Decisione 1997/129/CE ed altre indicazioni complementari: ciò vale (a) sia per gli imballaggi tali e quali che per i prodotti imballati, (b) sia per gli imballaggi destinati a operatori professionali (B2B) che per quelli destinati al consumatore finale (B2C).
  2. Diciture opportune per la raccolta differenziata: ciò vale per i soli imballaggi (pieni o vuoti) destinati ai consumatori finali (solo circuito B2C).

Questo duplice obbligo informativo, in virtù della sospensione decisa dal cosiddetto decreto “Mille proroghe”, entrerà in vigore dal 1° luglio 2022.

Il 30 dicembre 2021 è stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 228 del 30 dicembre 2021, il cui art. 11 prevede la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 30 giugno 2022, nonché la possibilità per gli operatori del settore di commercializzare i prodotti privi dei nuovi requisiti di etichettatura ambientale già immessi in commercio o già provvisti di etichetta al 1° luglio 2022, fino a esaurimento scorte.

La disposizione prevede, inoltre, l’emanazione di un decreto di natura non regolamentare a firma del Ministro della Transizione Ecologica  per l’adozione di linee guida tecniche per la corretta etichettatura degli imballaggi.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda al testo di legge: Decreto_Legge_30_dicembre_2021_228_DL_Milleproroghe

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!