HomeAssorologiProgetto “Mi è guarito il dolore!”: raccolta fondi Confcommercio Milano

Progetto “Mi è guarito il dolore!”: raccolta fondi Confcommercio Milano

ASSOROLOGI segnala con totale spirito di condivisione l’importante iniziativa che Confcommercio Milano ha deciso di abbracciare: si tratta del progetto “Mi è guarito il dolore!”, un intervento a favore della Clinica Pediatrica De Marchi della Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano in collaborazione con l’Associazione per il Bambino Nefropatico che da oltre quarant’anni collabora con diverse Unità Operative pediatriche del Policlinico quali quella di Nefrologia Dialisi e Trapianto,  Anestesia e Terapia Intensiva,  Urologia,  Radiologia,  Pronto Soccorso.

L’iniziativa che intendiamo contribuire a realizzare ha lo scopo di creare una struttura medica dedita alla cura del dolore pediatrico che affianchi in via continuativa il personale esistente al fine di garantire, ogniqualvolta ve ne sia bisogno, l’erogazione delle prestazioni necessarie ad intervenire nelle situazioni di sofferenza dei piccoli pazienti.

La fase di start-up prevede l’acquisizione di figure professionali dedicate, apparecchiature mediche, l’adeguamento edilizio dei locali: si tratta certamente di un progetto ambizioso e importante, realizzabile in tre anni, il cui potenziamento seguirà inevitabilmente il flusso delle risorse economiche che saranno disponibili. Per questa ragione Confcommercio Milano, e con essa la nostra Associazione, si fa portatrice di una prima fase di raccolta fondi, la cui chiusura è fissata per sabato 29 febbraio 2020, durante la quale occorre raccogliere il sostegno di donatori privati e aziende virtuose.

Siete tutti invitati a partecipare attivamente al progetto con un libero contributo da versare tramite bonifico bancario a:
“Associazione per il Bambino Nefropatico – Onlus”

Codice IBAN: IT15L0569601600000024658X53

Codice BIC/SWIFT: POSOIT22XXX

Causale: Raccolta fondi Confcommercio Milano a favore della Clinica De Marchi

per la realizzazione del progetto ‘Mi è guarito il dolore’.

Grazie per quanto potrete fare

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!